jump to navigation

CoopVoce, ecco le tariffe maggio 26, 2007

Posted by gughi in CoopVoce, telefonia.
26 comments

Ci siamo trasferiti su www.sblogghiamo.net.

Sono state rese note le tariffe che saranno praticate da futuro gestore virtuale CoopVoce. Chi sperava in un ingresso sul mercato col botto a tariffe molto competitive probabilmente rimarrà deluso. Giudicate voi ed esprimete il vostro giudizio:

  • Piano tariffario: Facile Coop
  • Prefisso: 3311
  • Costo al minuto: 15 €./cents verso tutti
  • Scatto alla risposta: 15 €./cents
  • Invio sms: 15 €./cents cadauno
  • Invio mms: 60 €./cents cadauno (fino a 100 kb) – 1,20 euro (oltre 100 kb)
  • Navigazione Gprs/Edge: 0,6 centesimi al Kbyte.

Quello che mi colpisce negativamente è la presenza inaccettabile dello scatto alla risposta. Sono in atto battaglie dei consumatori e petizioni online contro questo iniquo balzello e dalla Coop (Cooperativa di consumatori) mi sarei aspettato tariffe depurate del costo dello scatto alla risposta. Da questo punto di vista il nuovo gestore mi pare che parta con il piede sbagliato e compia subito un passo falso. Per il resto le tariffe sono sovrapponibili a quelle dei gestori esistenti, quindi non vedo perchè un utente di un altro gestore dovrebbe passare a CoopVoce. Le tariffe italiane della telefonia mobile sono tra le più care e nonostante il proliferare dei gestori sembrano destinate a restare tali.

Fioccano gli operatori virtuali aprile 4, 2007

Posted by gughi in CoopVoce, telefonia, Tim, Vodafone.
1 comment so far

 

operatore virtuale

Dopo la notizia dell’imminente ingresso nel mercato della telefonia mobile di Poste Italiane come operatore virtuale, cioè come gestore privo di una propria infrastruttura di rete, ecco arrivare altre novità nel settore: i colossi della grande distribuzione commerciale mostrano grande interesse per questo mercato e si propongono come alternative (speriamo) valide ai gestori attuali.

Carrefour, forte della sua esperienza nel mercato francese, lancia anche in Italia il marchio “UNOMobile”, avvelendosi delle infrastrutture di rete di Vodafone e offrendo traffico voce, Sms e traffico dati. Le sim di “Carrefour-UNOMobile” avranno numerazioni precedute dal prefisso 3773. Ovviamente tutte le operazioni potranno essere effettuate in tutti i punti vendita nazionali Carrefour oltre che on line.

Anche Coop, colosso italiano della grande distribuzione, non si lascerà sfuggire l’occasione di entrare nel business della telefonia mobile. Suo partner sarà Tim e le numerazioni saranno caratterizzate dal prefisso 3311. Anche in questo caso i soci e i clienti Coop potranno acquistare e ricaricare le sim di Coop-Voce presso i punti vendita nazionali e sul sito e-coop.it. Il servizio clienti risponderà al numero 188.

Presto saranno rese note le tariffe praticate dai nuovi gestori che tutti si augurano essere concorrenziali e, aggiungo io, trasparenti.

La speranza è di vedere un po’ di vera e sana concorrenza e non il solito cartello a cui siamo ormai abituati in Italia.