jump to navigation

Ci siamo trasferiti! settembre 10, 2008

Posted by gughi in uncategorized.
3 comments

Questo blog non sarà più aggiornato. Finalmente ci siamo trasferiti su

Sblogghiamo 2.0

Chrome, il browser di Google settembre 5, 2008

Posted by gughi in informatica e dintorni, internet.
2 comments

E’ uscito il 3 settembre il nuovo web-browser di casa google!

Questo è quello che ci dovremmo aspettare da questo nuovo web-browser:

  • Il Browser includerà una Java Virtual Machine chiamata V8, in grado di velocizzare l’esecuzione degli Javascript ed evitare indesiderati blocchi del sistema.
  • La posizione dei tab sarà una delle altre novità del progetto: stanchi di vederle sotto la barra degli indirizzi? In Google Chrome saranno posizionati nella parte superiore della finestra.
  • Sarà inserita una barra degli indirizzi chiamata “Omnibox” che, sulla falsa riga della Awesome Bar presentata in Firefox 3, gode di una funziona di autocompletamento che prende in considerazione molti elementi tra cui la popolarità e il numero di visite delle pagine.
  • L’ Homepage di default di Google Chrome sarà divisa in 9 thumbnail, in cui potrete vedere e consultare le pagine più visitate, e in una sidebar incui compariranno le ultime ricerche effettuate, gli ultimi tab chiusi e le pagine salvate tra i preferiti.
  • Sarà inserita la modalità “privacy” e la finestra “incognito”: tutte le attività in questa pagina non verranno mai salvate o archiviate sul computer in uso. Qualcuno l’ha già definita come una sorta di “porn mode”, e forse non ha azzardato più di tanto.
  • Le applicazioni web potranno essere lanciate in finestre separate, senza barra degli indirizzi, toolbar ed elementi superflui.
  • Per difendersi dai Malware e dai tentativi di phishing Google Chrome sarà costantemente aggiornato con la lista di siti pericolosi
  • Google Gears incluso
  • Motore di rendering Webkit 2.0

Scaricabile qui.

Fonte: Linuxfeed.org

Spam telefonico, il Garante interviene settembre 4, 2008

Posted by gughi in attualità e notizie, diritto, privacy.
add a comment

Molte delle telefonate che giungono nelle case degli italiani sono indesiderate, e gran parte sono generate da call center che utilizzano fornitissimi elenchi di numeri telefonici, da tempestare a ritmi forsennati per proporre nuovi contratti di ogni genere. Un business spesso illegale: il Garante per la privacy è intervenuto nelle scorse ore per bloccare le attività di alcune società specializzate. Leggi…

Fonte: Punto informatico