jump to navigation

Monnezza, fioccano le richieste di risarcimento giugno 3, 2008

Posted by gughi in attualità e notizie, diritto, emergenza rifiuti.
trackback

A seguito della pronuncia di sentenze pilota da parte di alcuni Giudici di Pace (di Napoli ma anche della provincia) i consumatori sono scatenati. Per i prossimi mesi si prevedono migliaia di richieste di risarcimento danni nei confronti dei Comuni afflitti dall’emergenza rifiuti, nonchè nei confronti del Commissariato per l’Emergenza rifiuti e delle società concessionarie per la raccolta.

Le sentenze già pronunciate hanno condannato in solido i convenuti a pagare risarcimenti compresi tra i 750,00 ed i 1000,00 euro, con condanna al pagamento delle spese di causa.

Ma questa non sarà l’unica iniziativa. Altre azioni saranno condotte allo scopo di ottenere il rimborso della tassa più iniqua di’Italia, la TARSU, Tassa per lo smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani, di cui si prevede anche il beffardo aumento del 30%.

Insomma, la telenovela dei rifiuti in Campania a quanto pare durerà ancora parecchio e si sposterà dalle strade (speriamo presto) alle aule giudiziarie. Ne vedremo delle belle.

Fonte: Studio Legale Santella.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: