jump to navigation

Il cellulare che uccide… novembre 29, 2007

Posted by gughi in attualità e notizie, telefonia.
trackback

Mercoledì scorso un cittadino coreano, identificato per il momento con il nome di Sur, è stato trovato morto sul posto di lavoro apparentemente ucciso dall’esplosione della batteria del telefono cellulare che teneva nel taschino della camicia.
Il dottore che ha constatato il decesso ho confermato che l’uomo ha subito una lesione simile ad una bruciatura lla parte sinistra del petto e che è probabile che la pressione provocata dallo scoppio abbia danneggiato il suo cuore provocandone la morte.
Il telfono killer era di marca LG e gli stessi responsabili del colosso coreano hanno confermato la notizia, pur escudendo categoricamente che la batteria di quel telefonino possa essere esplosa, provocando danni di quel tipo.
Le indagini sono ancora in corso e si ritiene che potranno concludersi entro una decina di giorni.

Annunci

Commenti»

1. francescaperna - dicembre 15, 2007

aiutooo, anch’io ho un cellulare lg, ma lo porto in borsa.
Visto che giro per la mia città con l’autobus… se dovesse succedere qualcosa alla batteria: mi prenderebbero per una kamikaze?!?


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: