jump to navigation

In Francia i pirati rimarranno senza internet novembre 26, 2007

Posted by gughi in informatica e dintorni, internet, p2p.
trackback

Questi sono gli intenti del nuovo accordo tra governo, ISP e società discografiche e cinematografiche.

Lasciare i pirati senza connessione internet per impedir loro di utilizzare le reti p2p in modo illegale, cioè condividendo opere di cui non detengono i diritti.

Ecco come funzionerà: gli ISP manderanno un messaggio d’avvertimento ai loro clienti sorpresi a scaricare file posti illegalmente in condivisione. Qualora il messaggio venga ignorato per tre volte consecutive, la connessione a Internet verrà tolta e l’account sospeso o chiuso. Per individuare gli utenti a cui inviare i messaggi sarà costituita un’autorità indipendente, presieduta un giudice.

I produttori di musica, film e altri prodotti d’intrattenimento, dal canto loro, si impegneranno a rendere disponibili i lo prodotti per il download legale in tempi molto più brevi rispetto a quanto succede ora.

Associazioni di consumatori e alcuni esponenti uomini politici sono pronti ad osteggiare questo provvedimento, considerandolo “potenzialmente distruttivo per la libertà, antieconomico e contro la storia digitale”.

Staremo a vedere.

Fonte: ZeusNews.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: