jump to navigation

Italiani, parcheggiatori indisciplinati ottobre 8, 2007

Posted by gughi in attualità e notizie, statistiche, stranezze e curiosità.
trackback

Due economisti americani, Raymond Fisman della Columbia University e Edward Miguel di Berkeley, hanno dimostrato attraverso un’originale ricerca che ci sarebbe un’elevata correlazione fra il tasso di corruzione di un paese e la tendenza a non rispettare le regole in situazioni in cui si è certi di non subire sanzioni. Le attitudini culturali, dunque, influenzerebbero il comportamento molto più dell’imposizione di leggi, soprattutto quando ci si trova nel delirio del traffico urbano. Per scoprire quali sono i Paesi più indisciplinati sono state prese in esame le multe per divieto di sosta ricevute a Manhattan dai diplomatici accreditati presso le Nazioni Unite e provenienti da 146 paesi, che, ovviamente, non sono tenuti a pagare le infrazioni.
L’Italia figura al 46 posto nella poco lusinghiera classifica dei parcheggiatori abusivi, unico paese Europeo ad eccezione della Repubblica Ceca. I delegati di Canada, Irlanda, dei paesi scandinavi e del Giappone, invece, continuavano a girare in macchina sino a quando non trovano un posto libero. I trasgressori più incalliti sono risultati invece i diplomatici provenienti dal Kuwait (246 multe non pagate a testa), Egitto, Ciad, Sudan, Bulgaria, Mozambico, Albania, Angola e Senegal, i cui comportamenti risultavano correlati alla posizione dei loro paesi di origine nella classifica di corruzione pubblica pubblicata dalla Banca Mondiale.

Fonte: 6sicuro.

Annunci

Commenti»

1. Albania » Blog Archives » Italiani, parcheggiatori indisciplinati - ottobre 8, 2007

[…] Italiani, parcheggiatori indisciplinati Italiani, parcheggiatori indisciplinati Ottobre 8, 2007 Posted by gughi in attualità e notizie, statistiche, stranezze e curiosità … ), Egitto, Ciad, Sudan, Bulgaria, Mozambico, Albania, Angola e Senegal, i cui comportamenti risultavano […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: