jump to navigation

Clamoroso, Tre come Wind aumenterà le tariffe! luglio 2, 2007

Posted by gughi in telefonia, Tre.
trackback

Dopo Wind anche Tre. Secondo indiscrezioni apparse sulla stampa, anche H3G a giorni dovrebbe comunicare ai propri clienti aumenti delle tariffe a partire da settembre. E si tratterebbe di ritocchi consistenti, compresi tra il 10% ed il 20%.

Ad esempio, il piano Super3 passerebbe dagli attuali 10 €./cents al minuto a 12 €./cents al minuto con scatto alla risposta non più di 15 ma di 17 €./cents. Anche gli Sms passerebbero a 12 €./cents. Il bonus di autoricarica per chiamate ricevute si abbasserebbe dagli attuali 10 €./cents al minuto a 5 €./cents al minuto.

Il tutto per coprire i mancati ricavi derivati dall’abolizione dei costi di ricarica. Magra consolazione per i clienti: in caso di modifica unilaterale delle condizioni contrattuali si potrà passare subito, senza attese, a un altro gestore; e portando con sè, oltre al numero, il credito residuo.

Annunci

Commenti»

1. Gianluca - luglio 10, 2007

Ho ricevuto oggi, 9 luglio 2007, il fatidico sms della 3 inerente l’aumento delle tariffe applicate (per tariffa TuaMatic pari a 0,04 € al min. e 0,01 € in più sullo scatto alla risposta).
A questo si aggiunge poi l’erogazione del bonus autoricarica SOLO al raggiungimento di 5,00 € di chiamate ricevute (bonus che tra l’altro deve essere utilizzato entro 30 gg.).
Confrontando le tariffe degli altri operatori mobili, mi sono accorto che si stanno uniformando sia come costo/min. che come scatto alla risposta (promozioni escluse, che ovviamente si pagano a parte!).
Temo quindi che, come accadde per le assicurazioni RCA ci sia la volontà di approfittare della “miopia” del Garante per la concorrenza.
Si potrà fare qualcosa per fermarli….

2. sigfunaris - luglio 12, 2007

E’ uno schifo.
Schifo è la parola adatta per queste situazioni,oramai non nuove
qui in Italia.
Oramai non faccio che firmare petizioni online,ma che dubito servano a qualcosa.
L’ideale sarebbe boicottare questi …non so come definirli…ma la gente non credo sia disposta a farlo.
In italia non decolla il voip proprio per l’ostracismo dimostrato da
parte di queste aziende.
Capisco che si tratta solo di un mero interesse economico
e molto probabilmente mi comporterei così se fossi al loro posto.
Ma qui manca la vigilanza,mancano i presupposti per un libero mercato e per una sana concorrenza.
Di sicuro cambierò gestore,anche se è difficile trovarne uno onesto.

3. Paolo - luglio 16, 2007

Indecente, un decreto sancisce delle regole per limitare quelli che sono ritenuti dei guadagni ingiusti, questi guadagni vengono ribaltati poi sul consumatore senza possibilità di intervento!!!! Siamo alla beffa, dove anche il legislatore non è più in grado di farsi rispettare… e a pagarne siamo noi (non è solo facile demagogia)… variare le tariffe, condizioni sulle quali si è stipulato un accordo, costituisce una violazione delle premesse che regolano l’accordo stesso… qualcuno deve intervenire…. chi ha volgia di lamentarsi lo faccia pure, scrivendo una mail all’ufficio clienti di 3…. fatevi dare l’indirizzo contattando il 4371…

4. Alberto - luglio 17, 2007

Anch’io nn ho parole. Mi dimezzano l’autoricarica, mi alzano il costo delle telefonate e degli sms e la signorina del call center a pagamento mi dice che nn è peggiorativa ma dipende dai punto di vista e qui l’ho mandata a quel paese…ma è mai possibile che in Italia nn c’è niente che funzioni. Altro che liberalizzazioni. Bersani nn parla +??? Qualcuno sa se è una cosa lecita modificare un contratto firmato? Nn è illegale??

5. gughi - luglio 17, 2007

@Alberto
Non è legale, ma l’unico rimedio consentito è il recesso…

6. simone - luglio 18, 2007

Nel mio caso ho il telefono in comodato d’uso con l’obbligo di ricarica di 20 €… se riconsegno il telefono a tre e porto il numero ad un’altra compagnia devo pagare penali? C’è qualcuno che l’ha già fatto?
grazie mille
W L’ITALIA

7. Paolo - luglio 19, 2007

Ciao Simone,
io ho inviato una mail al servizio clienti di tre dichiarando che voglio recedere dal comodato riconsegnando il cellulare…. loro questo punto lo affrontano scrivendo:

“Lei ha sottoscritto un’offerta con terminale in comodato, in tal senso,
effettuando il cambio piano non sarà necessario eseguire il cambio offerta e lo Scegli 3 attivo continuerà ad essere valido senza che vari la scadenza del vincolo previsto per il vecchio piano tariffario. In questo caso verranno annullate le somme dovute a 3 per il recesso anticipato.”

Ovviamente non ho nessuna intenzione di versare una somma perchè si sono inventati di cambiare le tariffe….Ho trovato allora qualcosa di interessante proposto dall’ Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori. Per maggiori dettagli date un occhio a questo indirizzo… lo ritengo ESTREMAMENTE UTILE…..sarebbe interessante avere un’idea di quanti spediranno la raccomandata… chi ha intenzione di spedirla potrebbe lasciare un segno in questo blogg….(copia-incolla fino in fondo):
http://www.aduc.it/dyn/sosonline/modulistica/modu_mostra.php?Scheda=177181

8. Antonio - luglio 19, 2007

Carissimi Colleghi utenti di 3 che credevate come me che fosse un’azienda seria!
Anch’io ho ricevuto oggi 19 luglio 2007 un sms con cui mi si comunicava la variazione delle tariffe del mio contratto SUPER 3. Da 10 a 12 cents per le chiamate, da 15 a 17 cents per lo (inutile) scatto alla risposta e da 10 a 5 cents per l’autoricarica. Ho chiamato il Call Center ed ho parlato con un solerte e ben istruito (meglio: addestrato) operatore che, di fronte alle mie eccezioni di illegittimità di un cambio tariffario peggiorativo ed ingiustificato, ha replicato dicendo che il mio piano tariffario non andava bene (Grazie al c.. per attirarmi mi hanno proposto un contratto con telefono in comodato gratuito del valore di 300 Euro devo ricaricare 15 euro al mese e ne guadagno 25/30 con l’autoricarica!!).
Sono ancora indeciso se agire in giudizio per ottenere il rispetto delle condizioni o recedere.
Nel frattempo mi chiedo e chiedo a tutti coloro che hanno inneggiato alla liberalizzazione “all’italiana” di Bersani ma non è un’altra presa in giro una legge che prevede l’abolzione del costo di ricarica e non prevede norme che blocchino eventuali furbate come quella della rimodulazione delle tariffe. Forse era meglio pagare i 5 Euro di autoricrica. Almeno sapevamo quel che spendevamo! Fatemi sapere le Vs. opinioni. Ciao a tutti.

9. Dino - luglio 21, 2007

Fanno schifo. Io ho tre contratti con tre numeri diversi. Ho fatto la portabilità su tre da 2 mesi con un contratto obbligatorio di ricarica di 10 euro al mese per ogni telefono per 30 mesi. Ho tre telefoni in comodato d’uso. Oggi 21.07.2007 ho ricevuto il messaggio di cambio piano obbligatorio. Ho parlato con un operatore e mi ha detto che posso se voglio disattivare la USIM ma sul mio conto corrente mi verranno addebitate le penali. Come è possibile? Che cazzo di legge è quella di Bersani? Chi ha notizie per ricorsi o qualsiasi cosa si possa fare lo comunichi. Più siamo e piu’ facile che vinciamo.

10. frat - luglio 23, 2007

Io ho inviato la raccomandata come da modulo consigliato da Paolo
http://www.aduc.it/dyn/sosonline/modulistica/modu_mostra.php?Scheda=177181
Mandiamola tutti e vediamo come reagiscono.

11. Dino - luglio 24, 2007

Ciao a tutti sono ancora Dino. Ho visto che frat ha inviato già la lettera a tre tramite il modulo indicato. Vorrei sapere o da lui o da chi lo sa nel contratto di tre se il punto 1 bisogna mettere quello che c’è nella modulistica oppure quello inserito con asterisco in ultima pagina.
Spiegazione:
Nel contratto di tre ci sono o no i giustificati motivi?
Attendo risposta per spedire anch’io. grazie

12. mrf422 - luglio 25, 2007

Io se riconsegno la usim poi del telefono (di mia proprieta ) cosa ne faccio ? Avevo aderito ad una offerta “porta il numero” adesso se voglio sboccare il mio telefono devo pagare , non sarebbe piu giusto rimanare invariate le tariffe per il tempo necessario allo sbocco gratuito ? No loro ti costringono a non recedere per via del telefonino !!! che care persone

13. dino - luglio 26, 2007

Andate sul sito http://www.norimodulazioni.com/
Fate tutti la petizione come ho fatto io.

14. chiara - luglio 27, 2007

salve a tutti,ho ricevuto anche io il fatidico sms dalle 3 dove mi veniva detto che mi sarebbe stato cambiato il piano tariffario da Super Tua Più a Super Tua Più2007.Precisando che io ho un cell in comodato d’uso e devo garanzire alla 3 una ricarica mensile di 20eur,ho chiamato il 4371 e mi hanno detto che a fronte di questo mio impegno preso 1anno e mezzo fà posso cambiare piano tariffario gratuitamente ma praticamente non posso(o non mi conviene)recedere perchè altrimenti dovrei le somme dovute da adesso fino a marzo’03(20×8=160eur) non si è ben capito a che titolo:se in veste di penale o dei costi sostenuti dalla 3 per non si sa bene cosa..!sono andata sul link consigliatoci da paolo (http://www.aduc.it/dyn/sosonline/modulistica/modu_mostra.php?Scheda=177181) solo che non so cosa fare:voi l’avete visitato?avete spedito la raccomandata suggerita?Per favore uniamoci contro questa rapina legalizzata!!chiunque abbia suggerimenti da fare,parli ora o taccia per sempre(anche perchè il tempo a nostra disposizione stà finendo visto che dall’sms possiamo agire entro 30gg!!).Aspetto un vostro aiuto,
cordiali saluti
chiara

15. dino - luglio 27, 2007

Io ho spedito la raccomandata dal sito che tu hai. In piu’ ho aderito alla petizione sul sito che ho comunicato in alto. Se hai letto sto nella tua stessa situazione se non peggio. Ciao

16. federico - luglio 28, 2007

Vergognoso!!! Anche io dovrei passare da Super tre a Super tre 2007… con aumenti dell’ordine del 20 % e una riduzione di ben il 50 % dell’autoricarica… Alla domanda cosa succede al mio credito se passo ad un altro operatore? La ragazza del servizio clienti mi ha anche detto che viene perso perchè non si può trasferire credito da un operatore ad un altro…e poi mi chiedo conviene passare ad un altro operatore visto che ormai hanno fatto CARTELLO!!!! Siamo un paese veramente RIDICOLO!!!!

17. fabrizia - agosto 2, 2007

Federico, magari non possono trasferire il credito da un operatore ad un altro, ma posso restituirtelo versandolo sul tuo c/c se gli dai gli estremi!
comunque secondo me non possono chiedere penali, anzi un modo perché non te le addebitino è bloccare il RID dopo aver spedito la raccomandata e restituito il telefono.
Anche io ho un contratto di comodato, mi scadrebbe a gennaio 2008 e anche io sto meditando di restituire il videofonino e dire addio ai simpaticoni della 3.
La cosa che mi rompe è perdere il numero di telefono, dover avvisare tutti che ho cambiato numero: anche se acconsentissero alla portabilità verso altro operatore ci sarebbe comunque un periodo di vuoto in cui sarei costretta ad usare un altro numero (o rinunciare completamente per quel periodo al cellulare : (((()

18. nonno - agosto 21, 2007

Ragazzi…sono nella vostra stessa barca…tel. tre in comodato d’uso pagando 10 euro al mese…che fare?
mi cerco un nuovo gestore piu’ conveniente , magari sblocco il cell tre, continuerò a ricaricare… e ogni tanto uso il credito…
continuerò a cambiare gestore cavalcando le offerte piu’ convenienti…
Mi chiedo se per la storia dei 5 euro di ricaricarica non si sono messi tutti d’accordo per fregarci, visto che su importi di 30/40 euro alcune compagnie di tel. che poi…hanno rimodulato i prezzi già non facevano pagare la ricarica…il silenzio delle istituzioni mi fa pensare…

19. marco - agosto 31, 2007

ciao a tutti. vengo da una vecchia tariffa tim e, dopo aver acquistato e pagato di tasca mia un telefonino UMTS, volevo passare a 3. sinceramente le nuove tariffe non mi sembrano convenienti come la precedente super3….datemi un consiglio: attivo una super10 o una super5 della 3 o mi muovo verso vodafone/wind/tim? sono giorni che cerco di spulciare quale sia il miglior compromesso telefonate/scatto alla risp/autoricarica…ma non ci capisco più nulla!!!!

20. davide - ottobre 19, 2007

ragazzi io ho un buonissimo abbonamento zero 3…con tre..
e per fortuna finora nn ho mai avuto problemi.
Con me l’azienda è seria, i prezzi sono rimasti uguali, 9 cent al min senza canone, verso tutti.
Certo poi ci si mettono le tasse, ma questo non è un problema loro,
secondo me, oggi come oggi meglio fare un abbonamento…

21. Lory - ottobre 30, 2007

marco non attivare nulla con la 3, è meglio che resti con la tim


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: