jump to navigation

Perchè Linux è meglio… giugno 13, 2007

Posted by gughi in informatica e dintorni, internet, Linux.
trackback

Su questo sito sono illustrati 24 motivi per cui Linux è un sistema operativo indiscutibilmente superiore a Windows. Voglio citare qui almeno i più importanti, rimandandovi alla lettura completa dell’articolo qualora foste interessati:

Puoi dimenticarti dei virus.
Se il computer si spegne senza chiederlo, se strane finestre con testo incomprensibile e tutti i tipi di avvertenze appaiono senza che tu lo chieda, se delle email vengono inviate a tutti i tuoi contatti a tua insaputa, allora il tuo computer ha probabilmente contratto un virus. La causa principale è perché usi Windows.
Linux difficilmente contrae dei virus. E non è del tipo “Oh, beh, non molto spesso, sai”. È come “Se hai mai sentito parlare di un vero virus per Linux, batti un colpo”. Certamente non è proprio impossibile prenderne uno. Ad ogni modo, Linux fa in modo che questo accada molto difficilmente per molte ragioni… continua a leggere

Linux è stabile.
hai mai perso il tuo lavoro perché Windows è crashato? Spegni sempre il computer nel modo giusto o a volte stacchi direttamente la spina perché Windows è impazzito e non ti lascia fare più niente? Hai mai ottenuto la “schermata blu della morte” o messaggi di errore dicendoti che il computer deve essere spento per oscuri motivi?Le ultime versioni di Windows, specialmente le “Professional”, stanno diventando più stabili di prima. Tuttavia questi tipi di problema accadono ancora molto spesso… continua a leggere

Linux protegge il tuo computer.
Virus, trojan, adware, spyware… Windows lascia entrare tutti questi nel tuo computer molto facilmente. Il periodo stimato prima che un PC Windows (connesso a Internet e con l’installazione predefinita del “Service Pack 2”) si infetti è di 40 minuti (e a volte ci vogliono anche solo 30 secondi)… continua a leggere

Linux non ha costi di licenza.
Ti starai probabilmente dicendo: “Oh, io non l’ho pagato Windows”. Ne sei assolutamente certo ? Se il tuo computer aveva già Windows, allora l’hai pagato, anche se il negozio non te l’ha detto. Il prezzo di una licenza per Windows è pari all’ammontare di un quarto del prezzo di ogni nuovo computer. Quindi, a meno che tu non abbia ottenuto Windows illegalmente, l’hai pagato. Da dove pensi che Microsoft prenda tutti i suoi soldi? Al contrario, puoi avere Linux completamente senza prezzo… continua a leggere

Linux è software libero
Linux e il software “Open Source” sono “liberi”. Questo significa che la loro licenza è una “free licence”, e la più comune è la GPL (General Public Licence). Questa licenza permette a chiunque di copiare il software, vedere il codice sorgente (la “ricetta”), modificarlo, e ridistribuirlo finché rimane sotto licenza GPL… continua a leggere

Con Linux installi ed aggiorni il software con un click.
Se vuoi dare un’occhiata a qualche nuovo software per Windows, dovrai:
1. Cercare in rete quale programma soddisfi le tue necessità.
2. Trovare un sito web che ti permetta di scaricarlo.
3. Forse pagarlo.
4. Scaricare effettivamente il software.
5. Installarlo.
6. A volte riavviare il computer.
Fiuh, è un casino di lavoro solamente per provare qualcosa di nuovo! Con Linux, tutto è più semplice… continua a leggere

Windows ha uno strumento molto conveniente chiamato “Windows Update”, che ti permette di aggiornare il tuo sistema con gli ultimi aggiornamenti disponibili.E per quanto riguarda il tuo software non-Microsoft? Applicazioni Adobe? Compressori ZIP? Programmi di masterizzazione? Web browser non-Microsoft e client email, ecc. ? Devi aggiornarli tutti, uno per uno. E ci vorrà tempo, dato che ognuno di loro ha il loro sistema di (auto-)aggiornamento.
Linux ha un sistema centrale chiamato il “Package manager”… continua a leggere

Vi consiglio di consultare questo sito e di valutare una prova sul campo.

Annunci

Commenti»

1. leopaceco - giugno 16, 2007

Comunque riguardo ai virus windwos ha dei programmi facilmente scaricabili che una volta entrato il virus o telo bloccano o telo eliminano e questo puo essere anche manualmente. Riguardo i dati su cui si lavora , se accade uno spegimento improvviso del computer i dati vengono salvati ad ogni lettera scritta. Poi ci sono dei programmi es. “avast” antivirus , ecc che monitorano costantemente il computer , e per le email che appaiono con le varie scritte es. ( schermate blu della morte o o per errori..ecc.) prima si esaminano poi se contegono un virus si fà la scansione cmpleta del sistema e poi si cancellano. E pure con windwos se il software è originale con un clic su aggiorna il gioco è fatto se non è automatizzato.

2. leopaceco - giugno 16, 2007

E un’altra cosa windwos è migliore di linux!!!!!!!! capito??!!

3. Emilio - giugno 20, 2007

1. Puoi dimenticarti dei virus.
Non è proprio così, comunque io uso windows da tempi lontani e di virus ne ho preso solo 1 che ha inficiato il corretto funzionamento del SO, direi che su circa 15 anni di utilizzo non è una media invalidante!

2. Linux è stabile
E’ vero, ma la sua stabilità ha un prezzo. La minore “usabilità” per gli utenti meno informatizzati. E’ un dato di fatto, un compromesso che per alcuni è accettabile per altri arriva a rappresentare addirittura una sfida (cosiddetti smanettoni) ma per la gran parte della gente (almeno sino ad ora) è solo visto come una perdita di tempo.

3. Linux protegge il tuo computer.
Mi sembra ricorsivo del n.1
Comunque oggi esistono suite (anche freeware) di tutto rispetto che svolgono egregiamente il compito anche su SO Windows.

4. Linux non ha costi di licenza.
Vero! Nulla da dire… Linux è GRATIS.
Se però parliamo di aziende come l’articolo che linki allora il discorso è un po diverso.
Affidarsi a Linux per una PMI nasconde delle insidie, gratis i costi di “licenza puri” ma l’assistenza? La configurazione? Trovare un sistemista linux è mediamente più difficile e costano circa il doppio di quelli windows. E l’assistenza si paga sempre… altrimenti una RedHat come potrebbe esistere?!

5. Linux è software libero
Assolutamente vero, ma fatto 100 il popolo che oggi usa windows… a quanti questo può interessare?!? 1, 2? Siamo realisti… il 98% delle persone che usano PC vogliono accenderli, usarli, spegnerli…. niente magheggi e smanettamenti strani!!

6.Con Linux installi ed aggiorni il software con un click.
Credo che Vista preveda una cosa simile… ma in ogni caso non mi sembra sia l’invenzione in grado di spostare l’ago della bilancia… allora dovremmo anche parlare del MAC che questa cosa ce l’ha già da un po di tempo…

Non voglio essere “schierato” come può apparire… è solo che non credo ci sia una cosa migliore o peggiore, o meglio che sia così solo in base alla classe di utenza verso la quale ci si pone!
E ad oggi mi sembra che la grande fetta dell’utenza abbia bisogno di un qualcosa il più possibile “reasy and easy to use”.

Ciao,
Emilio

4. Emilio’s Blog » Blog Archive » Win Vs Linux - giugno 20, 2007

[…] Perchè linux è meglio […]

5. rik - dicembre 14, 2007

LINUX: È SEMPLICE, STABILE, GRATUITO; ESISTONO MANUALI PER UTENTI PER QUALSIASI LIVELLO, MIGLIORA LE PRESTAZIONI DEI PC, FA RISPARMIARE TEMPO E DENARO ALLE AZIENDE…COMUNQUE, TUTTO DIPENDE DA CHI LO USA E DA L’USO CHE NE FA…

6. Patrizio - gennaio 9, 2008

WIndows è meglio anche per gli smanettoni.Io faccio informatica e c’è una vera epropia guerra tra windowsiani e linuxiani….Ma se Il 95% dei linuxiani è COSTRETTO a tenre windows installato perchè a livello di sftware certe cose le trovi SOLO su windows fatte in maniera decente,una prefernza a windows io la do.Se pensi che ti fa andare il computer del 10% piu veloce e poi ti ci vogliono2 ore per fare manualmente quello che devi fare…. vedete un po voi

7. Michele - marzo 4, 2008

linux (se lo sai usare) non ha compromessi nè paragoni con il povero fratello minore windows mi dispiace. il punto sta proprio lì, se lo sai usare. e anche su questo se ne potrebbe parlare più a fondo, visti i passi da gigante (vedi ubuntu) delle ultime distribuzioni in termini di usabilità. Parere di ingegnere informatico.

8. fabio16 - marzo 5, 2008

ma impiccatevi morite uccidetevi e infilatevi un dito in culo figli di Bill Gates e vittime della Loggia Massonica Windowsiana

Linux è il migliore e Windows fa cagare
ED é VEROOOO
non lo negate
perchè voi siete i primi che riempite le pagini nei forum come winnizio o altri per chiedere gli aiuti e ve lo negate
e poi Avast non è vero perchè io anche avendo Avast ho avuto virus che me l’hanno pure bloccato per sbloccare la situazione ho dovuto trovare dei software sperduti da Dio
ho usato Linux per una giornata e non ho avuto problemi
certo se devi smanettare perchè magari non hai un cazzo da fare ti trovi in difficoltà
ma usa un Mozilla Firefox che non si blocca e che IE gli porta la borsa a Mozilla Firefox
hai un pacchetto office a disposizione
molti software diffusi li stanno facendo anche per Linux
e in più Linux contiene anche un emulatore per Windows
ah già dimenticavo l’emulatore fa schifo (ma d’altra parte l’ha fatto la Microsoft)

9. Alessio - novembre 18, 2008

x Patrizio.

Gli smanettoni (se lo sono veramente) hanno più possibilità su Linux che su Windows. Possono smanettare e sconvolgere tutto….
Se vuoi una dimostrazione sul campo, colleghiamo un tuo pc con windows ed un mio notebook con linux debian in una rete LAN e vediamo che e sopratutto cosa si riesce a fare…. fatti non parole!
Per quel che riguarda i software è tutto un’altro discorso, ma se si è davvero informatici ci si arriva da soli…

Saluti

Alessio

10. michele - gennaio 2, 2009

Una piccola delucidazione,dicono tutti che windows e’ piu’ facile e linux complica la vita.
Niente di piu’ falso,windows sembra piu’ facile perche’ l’utente utilizza software precompilato,provate voi a compilare un programma per windows cosi vi renderete conto quanto sia facile.
L’utente linux invece qundo utilizza programmi precompilati come deb o rpm non deve neanche andare a cercarli su internet perche il sistema lo scarica ed installa da solo.
Le periferiche,stampanti web cam scanner ecc. vengono riconosciute da linux in modo automatico perche il sistema contiene gia’ i driver giusti, nei casi rari che non ci fossero allora dovrete ricorrere alla loro compilazione che comunque vi e’ facilitata dalle varie comuniti che troverete sul web.
Su windows utilizzerete un pacchetto .exe che viene fornito in tutte le periferiche che acquisterete,ma immaginate come fareste ad installare una stampante se non possedeste il disco driver d’installazione,qualche utente widows mi risponda se puo’.
Un ultima cosa,ho letto che qualcuno asserisce che la stabilita di linux abbia come prezzo l’usabilita del sistema,Questa e’ una vera baggianata,linux deve la sua stabilita alla struttura del suo filesystem che e’ piu’ potente e rigoroso di quello di windows ad esempio in linux nessun software parte da solo senza preventiva autorizzazione in windows si .
Questa e’ la ragione per la quale windows si becca tutti i virus e linux no linux non si deframmeta quindi non ha problemi di bug perche il suo filesystem si riordina in automatico.
Potrei continuare per ore,l’unica cosa che posso dirvi e chi difende windows lo fa solo per assuefazione e per paura di dover imparare ad usare un altro sistema tutto il resto sono cavolate

Rainan - giugno 10, 2009

Io sono perfettamente d’accordo con Michele. Io ho sempre usato Windows, e mi trovavo abbastanza bene. Tuttavia, dopo aver visto un video su youtube, ho voluto provare il live CD di Ubuntu. Io ci capisco pochissimo di informatica, ma Ubuntu è semplicemente straordinario: gli effetti grafici fanno invidia a quelli di Vista Ultimate; tutto è ordinato e semplificato (menù chiari, organizzazione intelligente dello spazio, ecc.); stabilità ottima, minori requisiti di sistema (sul portatile, con vista il computer era più lento di un bradipo… ora con Ubuntu, va egregiamente e in maniera perfetta ); il sistema si apre in meno di 50 secondi, contro i due minuti e mezzo e oltre, di Vista; non ho ancora mai avuto bisogno di “smanettare” o usare la riga di comando. Tutto l’ hardware è stao riconosciuto perfettamente. Anche se ho deciso di rimanere con Windows (per i giochi !, e perchè lo uso da anni), devo dire che Ubunto mi ha fatto un’OTTIMA IMPRESSIONE. Provatelo anche voi, e poi vedrete che Linux non è così male come tutti si ostinano a dire: Ubuntu è il risultato di sforzi da parte di molte più persone, rispetto a Windows della Microsoft, e poi di software compatibile con linux ce n’è una quantità praticamente illimitata. La caratteristica migliore, secondo me, è la chiarezza e la completezza. La caratteristica che mi ha lasciato un pò così è il fatto che non siano inclusi nell’installazione i codec, i driver e altri file proprietari (bisogna scaricarli dopo).
Alla fine, io darei un bel 8,5/10 a Linux. Parola di un Windows-dipendente!

11. Maurizio - ottobre 18, 2009

col mio primo pc usavo win 3.11 (si lanciava dal dos) e ho continuato ad usarlo fino a xp non ho mai preso virus(ci stavo mooooolto attento) ho iniziato a programmare (asp,php,visual basic,java,python,action script) per passione,e la mia curiosità per linux aumentava (solo curiosità lo ammetto) ma non osavo installare il pinguino demone..Una sera accendo il mio pc e trovo un criptico messaggio “opertaing system not found..” credo fosse un messaggio del genere..accidenti ho spento riacceso,rispento riacceso…che casino!!!Ho preso una delle prime knoopix live e ho TENTATO e con mia sorpresa ha funzionato subito e il mio win era tutto lì nel disco rigido con tutti i miei dati,ma perchè no funzionava???Dato che sono un istintivo non mi sono posto il problema.HO PIALLATO WIN e ho installato il malefico pinguino…WOW sono passato al lato oscuro della forza funzionava e bene anzi meglio non più visto messagi strani come il famoso “il programma ha compiuto un’operazione non valida e sarà terminato” oppure “keyboard not found press any key for continue” al contrario funzionava sempre e sempre allo stesso modo ho dimenticato il defrag,non sono più attento ai virus,anzi quando mi arriva un file “sospetto” mi diverto ad aprirlo nel frattempo dopo cinque anni linux è cresciuto e quando altri vedono gli effeti spettacolari del desktop 3d mi chiedono “che bello ma è il nuovo win??” io godo nel rispondere NO è LINUX e allora mi chiedono “ma che pc hai??” e godo ancora di più nel rispondere “VECCHIO DI TRE ANNI” … e sopratutto fa quello che gli dico.In conclusione usate win se pensate sia meglio è un sistema che lo trovate preinstallato e dicono a prova di cretino..ma io non sono cretino e quindi…come si dice “coltivate linux perchè win si pianta da solo”…

con affetto 🙂

Maurizio

12. Nicola - maggio 31, 2010

Linux non è un gran chè per l’uso desktop… però linux fa moda oramai.. Alcuni fanatici del pinguino dicono… Usiamo linux che siamo forti! Compriamoci le maglie del pinguino…e non sanno manco usarlo bene.. E poi diciamo le cose come stanno su linux manca quasi di tutto… volendolo spiegare con un detto si potrebbe dire “non ha gli occhi per piangere” che significa che manca di molte cose… gestione audio pessima, grafica orrenda.. gestione delle periferiche approssimativa.. Nemmeno un quarto delle funzionalità che mette a disposizione windows.. L’unica cosa buona è la shell fantastica direi.. Linux è buono se nn lo devi usare su un pc desktop. Nelle aziende lo vedo bene, come server lo vedo benissimo… E’ ottimo per programmare in perl. Ma sul pc di casa proprio scadente.. Le specifiche delle periferiche non vengono rilasciate per linux quindi quei poveri programmatori che devono fare come li scrivono i driver? La parola esatta è a “cavoli”. Adattano alla meno peggio… Poi cosa da non trascurare, su determinati hardware non è in grado di gestire bene l’acpi tanto è vero che in alcune guide per farlo andare lo si deve disabilitare da grub..( nel grub.conf si aggiunge acpi=off
)
Un pc può andare bene secondo voi con la gestione dell’acpi disabilitata? La risposta è una sola NO! (si rischia di danneggiare l’hardware stesso oltretutto). Due anni fa si è bruciato anche l’harddisk del mio portatile troppi loadcycles dell’harddisk causa un bug presente sul pacchetto hdparm ora risolto… Non era meglio un virus in + che un harddisk in meno? A voi l’ardua sentenza… Ora sicuramente partiranno delle risposte assurde…La verità è che Sistemi operativi perfetti non ne esistono come non esistono programmi perfetti.. avvolte però bisogna essere onesti anche a me linux stà simpatico però che cavolo nessuno dice le cose come stanno.. linux è ancora INDIETRO rispetto agli altri.. vedi Windows e MacOs Vivete tranquilli senza tutte ste paranoie linuxiane.. che su linux quando sei costretto ad usare la shell e a compilare il kernel “ci vo ra manu i dio” tradotto significa “ci vuole molta molta pazienza.. e conoscenza pure” Chi ha tutto sto tempo da perdere?
Mha…..

13. Franco - giugno 1, 2010

Ciao a tutti,
sono perfettamente in linea con ciò che dice il magico utente Nicola.
Non credo ci sia molto da aggiungere a quanto ha detto… non mettete sempre in ballo il fatto dei virus: in Windows esistono solo perché nel mondo esiste una caterva di programmatori (anzi il termine appropriato è smanettoni: programmatore è una cosa seria) sfigati che osano farsi chiamare Hackers (definizione totalmente sbagliata in quanto l’hacker è colui che oltrepassa delle limitazioni che in genere vengono imposte al solo fine di conoscere ciò che non gli è permesso) che il giorno non hanno niente di meglio da fare che scrivere schifezze che possano dar fastidio al sistema windows (preso di mira da queste persone il più delle volte solo per “sentito dire”).
In Linux non esistono virus (voi dite??) per il semplice motivo che nessuno ha interesse a infangarlo perché si tratta di un sistema open source (per carità non sono certo contrario ai sistemi open source, anzi…).
Che altro aggiungere alla precisa analisi di Nicola? Mah direi poco…
Linux è veramente immenso quando si parla di shell… c’è poco da fare… ma nel complesso non offre nulla all’utente comune, zero totale!
Ultimamente con le distro di Ubuntu qualcuno si sta avvicinando un po di più ai sistemi Unix ma non credo si possa mai raggiungere il numero di utenti che attualmente utilizzano Windows.
E poi veramente in molti si lavano la bocca con la parola Linux… magari si credono dei Guru dell’informatica solo perché sanno fare un grep o conoscono qualche comanduccio della shell. Non è questo che fa la differenza… La differenza la fanno le idee forti (come disse una volta una persona famosa “servono le nikolate”).
Non serve sapere configurare Compiz su Ubuntu per considerarsi dei geni, e poi a quelli che proprio vogliono sentirsi realizzati utilizzando Linux gli dico: “usate Slackware”.
Ritornando al succo del discorso vi dico un solo motivo per cui non è vero che Linux è meglio di Windows: siamo nel 2010, in un’era in cui tutto va veloce e la vita è una corsa contro il tempo, a chi viene la voglia di imparare a fare cose complicate e inutili che magari altri sistemi fanno con un solo click??
Dai non scherziamo… Linux è adatto solo ai perditempo!!

Una persona che utilizza Debian.

14. Franco - giugno 1, 2010

Mi sono dimenticato di dire che l’unica vera cosa che regna sovrana in Linux è la confusione!

Non prendetela come un’offesa, è solo un modo per spronare gli sviluppatori a fare meglio, anche se quando si è in molti a lavorare su una cosa, è quasi impossibile seguire un ordine preciso.

15. Maurizio - giugno 3, 2010

è bella la battuta di Grillo:

ragazzi coltivate Linux perchè windows si pianta da solo

16. Bluesman - febbraio 16, 2011

Arrivo tardi ma dico la mia in breve: da quando ho piallato windows a favore di XP il mio pc è rinato e la mia vita informatica è cambiata (s’intende in meglio) da così a così. NON RIMPIANGO WINDOWS NEMMENO UN PO’!
Chi ha bisogno di Win per programmi dedicati che girano solo su Win si faccia una doppia partizione e risolve il problema.
Sui virus, io credo che molti dicano di non averne presi o averne preso uno o due su Windows perché non sanno: un mio amico tempo fa si era vantato anche lui di questa cosa, al che gli ho installato Avira il quale ha scovato un cumulo di porcherie, magari non tutte pericolose, ma comunque potenzialmente fastidiose. A volte in Win hai la mxxda nel cuore del pc e non lo sai…

POI I SO LINUX:
1)NON LI DEVI RIFORMATTARE
2)NON LI DEVI DEFRAMMENTARE
3)I CRASH SE CI SONO SONO RARI E NON SONO INDICE DI DEVASTAZIONE DEL SO
4)NON SI INSOZZANO COME WIN, MANCANDO IN ESSI IL FAMIGERATO REGEDIT CHE E’ IL CANCRO DEI SO DI CASA MICROSOFT, CHE CAUSANO RALLENTAMENTI DOVUTI ALL’ACCUMULO DI MATERIALE, CON LA CONSEGUENTE NECESSITA’ DI PULIRLO CON APPOSITI TOOLS E, QUANDO NON BASTANO PIU’ DI RIFORMATTARLO. I SISTEMI UNIX COME QUELLI LINUX ACCUMULANO MENO E SOPRATTUTTO SOLO IN TERMINI DI SPAZIO SULL’HD E NON INTACCANO IL KERNEL.

Una cosa per gli utenti Mac: Mac e Linux sono in sostanza la stessa cosa, e i vantaggi di Linux nei termini sopra descritti sono esattamente gli stessi. Anzi, se parliamo di virus, Linux è più protetto in quanto opensource e quindi continuamente monitorato. E NON PERCHE’ LO USANO IN POCHI! QUESTO E’ UN MITO DA SFATARE! Sono molto meno a rischio per la loro struttura e per il sistema dei permessi che impedisce in pratica di far entrare roba che non abbia il permesso dell’utente.

Con tutto questo, so che Win è una realtà preponderante e che bisogna farci i conti… per quello consiglio a molti la doppia partizione, proprio perché tanti hanno realmente bisogno di Win per diverse ragioni (giochi, ma soprattutto tanti software professionali che ahimé girano solo su Win). Per navigare invece ci si sposta su Linux. E poi su Linux (io uso Ubuntu, ma ci sono tante distro buone) si può fare molto più di quanto tanti immaginano, non solo navigare!

Se ci sono dei limiti, beh, ogni cosa ha un limite. La perfezione non esiste, nemmeno in Mac, i cui possessori giurano di avere la chiave della verità… mica vero! Anche mac ha le sue piccole magagne, come tutti! Diciamo che i sistemi Unix (Linux e Mac) in un scala da 1 a 10, quanto a quantità di problemi sono a 2 o 3, dove Win è a 8-9.

Però io sono della filosofia: NON ESISTE IL MIGLIOR SO: ESISTE QUELLO MIGLIORE PER CIASCUNO! IO CONSIGLIO LINUX MA NON SONO UN FANATICO CHE FA LA GUERRA, INTENDIAMOCI! CI MANCHEREBBE DOVESSIMO ANCHE LITIGARE SU STE COSE, PER COSA POI… SAREBBE UN PO’ DA SFIGATI! 😉 DICO SOLO CHE ESSENDOMI TROVATO MOLTO BENE CERCO DI FAR TROVARE BENE ANCHE ALTRI, TUTTO QUI.

Buon SO (qualunque usiate) a tutti!

Bluesman

Bluesman - febbraio 17, 2011

Aggiungo: IO NON SONO UN GENIO DELL’INFORMATICA E USO IL PC IN MODO “BASIC”. MA NON MI LAVO LA BOCCA (PER QUELLO USO IL DENTIFRICIO) NE’ MI CREDO MEGLIO DI ALTRI… MI PIACE UBUNTU E BASTA. MOLTO SEMPLICE. COME MI PUO’ PIACERE UNA CANZONE… NULLA DI PIU’.
POI LINUX NON E’ DIFFICILE, DAI… SE L’HO IMPARATO IO… EHEHEEH!
SCHERZI A PARTE, E’ MOLTO USER FRIENDLY, SOPRATTUTTO UBUNTU MA NON SOLO… USER FRIENDLY QUANTO WIN E MAC…
IO NON ENTRO NEL MERITO PERCHE’ NON NE HO L’AUTORITA’ NE’ SO ANDARE “UNDER THE HOOD”, MA DA “UTONTO” MI TROVO DA DIO. SE POI I “CERVELLONI” MI CONSIDERANO UN POVERACCIO… PROBLEMI LORO, SI VEDE CHE NON TROMXXNO ABBASTANZA E DEVONO TROVARE UNO SFOGO ALTROVE! OH, NON MI RIFERISCO A NESSUNO DI VOI CHE SIETE PERSONE CIVILI, INTENDIAMOCI! PARLAVO DI ALTRI CHE MI HANNO INSULTATO (SI’, INSULTATO!) PERCHE’ DICEVO BENE DI LINUX…

IN SOSTANZA, IL COMPUTER DEVE SOLO SERVIRTI BENE. TI TROVI BENE CON UN SO? ALLORA E’ QUELLO CHE FA PER TE! NON TI TROVI? CAMBIALO! PUNTO.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: