jump to navigation

Torna l’emergenza rifiuti in Campania maggio 13, 2007

Posted by gughi in attualità e notizie, emergenza rifiuti.
trackback

Guardate cosa ci chiedono: di tenere in casa a tempo indeterminato la parte indifferenziata dei rifiuti!

Si fa appello al senso civico, lasciando intendere che chi pretenderà di portare fuori il proprio sacchetto di immondizia sarà considerato incivile!

MA SCHERZIAMO?

Annunci

Commenti»

1. gughi - maggio 18, 2007

senza contare che in Campania hanno, proprio adesso, aumentato del 25% la tassa sull’immondizia.

2. agio - maggio 20, 2007

Bè?! E allora? Ti stanno chiedendo di tenerti in casa il SECCO INDIFFERENZIATO.
Ma lo sai cos’é?
Il secco indifferenziato non puzza, non marcisce e non provoca nessun danno.
Cosa ti costa tenerti in casa una vecchia videocassetta o una stampella?

3. gughi - maggio 20, 2007

Agio, so cosa è l’indifferenziato. Tu lo sai?
“Si considera indifferenziato tutto ciò che non può essere riciclato. In particolare:rifiuti in carta o plastica con residui alimentari (es. tovaglioli sporchi, piatti e bicchieri di plastica sporchi, …) – imballaggi in polistirolo – contenitori in Tetra Pak (es. brik del latte, di succhi di frutta, di vino, …) – giocattoli – ceramica e porcellana (es. piatti e stoviglie) – pellicole sporche – pannolini e pannoloni sporchi – lettiere per animali domestici – tubetti di dentifricio, di cosmetici e creme ecc.”
Come vedi non stiamo parlando della videocassetta o della stampella, ma, tra l’altro, di piatti, contenitori e posate di plastica SPORCHI DI RESIDUI ALIMENTARI, Tetra Pak SPORCHI DI RESIDUI ALIMENTARI, ESCREMENTI UMANI ED ANIMALI. Quindi di roba che PUZZA. E quello che più conta ci chiedono di tenerlo in casa A TEMPO INDETERMINATO!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: