jump to navigation

L’ombra del potere – The good Shepherd aprile 18, 2007

Posted by gughi in cinema, prime visioni, video, youtube.
trackback

Al centro della vicenda, la frustrante vita di un agente della Cia ma soprattutto la nascita dei servizi segreti. L´interesse del cineasta americano nei confronti della politica internazionale e della cosidetta intelligence non è stato mai tenuto segreto. L´intento del film è chiaro fin dalle prime scene. Cercare di allontanarsi, il più possibile, da una struttura narrativa spy-game fantasy al fine di illustrare come uomini apparentemente anonimi siano riusciti a controllare il mondo attraverso metodi estremamente razionali, mettendo in gioco aspetti umani e professionali.
La sceneggiatura di Eric Roth rispolvera l’acutezza politica e morale del lavoro precedente, Munich. Entrambe le pellicole hanno al centro un personaggio la cui missione sembra essere quella di condurci verso uno stato di “giustizia universale”. Entrambi i protagonisti vivono un lento senso di erosione del proprio animo. Se Eric Bana si libera lentamente di un peso fatto di frustrazione e rabbia, Edward Wilson (Matt Damon) nel “Buon pastore” si rinchiude, attraverso un movimento a spirale, in uno spazio, solo in superficie, portatore di protezione. Nei fatti, diviene complice della sua stessa ambiguità. A Roth e De Niro riconosciamo il merito di non forzare emotivamente la sua figura. Sceneggiatore e regista riescono a caricare la suspense non con colpi di pistola ma con bisbigli e occhiate furtive.
Stilisticamente in linea con i dettami del cinema classico, la pellicola costringe lo spettatore a prestare la massima attenzione ai dialoghi. Non solo. Implica un vero e proprio lavoro induttivo e interrogativo che presuppone l´esistenza di vuoti che il singolo deve, in qualche modo, riempire grazie alle personali conoscenze storiche e politiche. Attraversare cinematograficamente diverse decadi (venticinque anni di storia americana) nel giro di quasi tre ore potrebbe rischiare di mettere lo spettatore in uno stato di ansia e di sovraccarico mentale in quanto troppo preoccupato di sciogliere le numerose implicazioni presenti. Per fortuna, nulla di tutto questo avviene.

Da venerdì 20 aprile 2007 – Recensione: Mymovies

Annunci

Commenti»

1. remote cell phone spy iphone - agosto 30, 2014

Hello! I know this is kind of off-topic but I neesded
to ask. Does managing a well-established blog like
yours take a lot of work? I am brand new to operating a blog however I do write in my journal onn
a daily basis. I’d lijke to start a blog so I cann share my personal experience and views online.
Please let me know if you have any kind of suggestions or tips for brand new aspiring bloggers.
Thankyou!

2. how to spy on your husband's cell phone - settembre 3, 2014

Oh my goodness! Amazing article dude! Many thanks, Hwever I am experiencing difficulties with yyour RSS.

I don’t understand the reason why I can’t jpin it.
Is there anybody else having simklar RSS issues?

Anyone who knows the solution will you kindly respond?
Thanx!!

3. cell phone spy computer - settembre 3, 2014

Niice post. I learn something totally new andd
challenging on websites I stumbleupon everyday. It will always be interesting to read through content from otheer authors and use a
little something from their websites.

4. cell phone spy camera dvr - settembre 13, 2014

Piece of writing writing is also a fun, if you be familiar with afterward you can write otherwise it is complicated to
write.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: