jump to navigation

Codice della strada, nuove sanzioni marzo 22, 2007

Posted by gughi in attualità e notizie, diritto.
3 comments

Maggiori controlli sulle strade e sanzioni sempre più dure: è questa la formula migliore, secondo il Governo, per cercare di arginare la piaga degli incidenti stradali e in particolare le cosiddette “stragi del sabato sera”. Il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato un disegno di legge di modifica del Codice della Strada e ha annunciato 1 milione di controlli per il 2007.

Le sanzioni proposte, che dovranno comunque affrontare l’iter parlamentare, prevedono in particolare:

  • multe da 1.000 a 4.000 euro e arresto fino a 3 mesi per chi guida sotto l’effetto di alcol o stupefacenti; qualora si provocasse anche un incidente, la pena è l’arresto da 2 a 6 mesi e la sanzione sale fino a 12 mila euro; è prevista la sospensione della patente da 6 mesi a 2 anni e, in caso di ebbrezza, il fermo del veicolo;

  • da 148 a 594 euro di multa con sospensione della patente da 1 a 6 mesi per chi utilizza il cellulare alla guida senza auricolare;

  • revoca della patente per chi inverte la marcia in autostrada o superstrada, o per chi percorra tratti contromano su strade di grande scorrimento;

  • i neopatentati, il cui periodo di osservazione passa da 2 a 3 anni, potranno guidare solo auto di piccola-media cilindrata, rispettando il limite di 100 km orari in autostrada e di 90 km orari sulle extraurbane principali.

Dal 24 aprile, inoltre, un braccialetto al polso o un timbro sulla mano indicheranno ai barman e ai gestori dei locali il giovane che si metterà alla guida e al quale non andranno serviti alcolici.

Fonte: 6sicuro.it