jump to navigation

Il pinguino domestico ottobre 17, 2006

Posted by gughi in informatica e dintorni.
add a comment

babytux

Sono un appassionato del sistema operativo Linux. Chi mi conosce lo sa bene. Lo utilizzo ormai sia per lavoro che nel tempo libero ed è mia intenzione farlo conoscere e, possibilmente, amare a tutti coloro che capiteranno su questo blog. Infatti non tutti sanno che con Linux si può fare tutto ciò che comunemente si fa con Windows: scrivere testi, creare fogli elettronici, navigare in internet (senza beccare virus 🙂 ), chattare, scaricare posta, ascoltare musica, creare immagini, giocare (c’è anche il solitario, Tetris e il Sudoku) ……. e tutto questo GRATIS, cioè senza costi di licenza né per il sistema operativo né per i programmi! Tutte le applicazioni GNU/Linux sono rilasciate sotto licenza GNU GPL , cioè sono liberamente utilizzabili e modificabili. Ma c’è dell’altro che molti non sanno: installare ed utilizzare una distro Linux ormai è veramente alla portata di tutti. Alcune distribuzioni sono anche più semplici da installare e usare di Windows XP. Al termine dell’installazione il sistema è già pronto all’uso e tutti gli applicativi di comune utilizzo sono presenti. C’è solo da mettersi al lavoro. E non è necessario abbandonare Windows, perchè Linux si installa in uno spazio anche piccolo del nostro hard disk e convive gli altri sistemi operativi presenti senza pregiudicarne le funzionalità. All’avvio del pc appare una schermata che chiede se vogliamo far partire Windows o Linux. Ma non finisce qui: chi volesse provare Linux senza installarlo sull’hard disk può utilizzare un “Live cd”, tipo Knoppix o Ubuntu, cioè un cd contenente un sistema operativo Linux completo e perfettamente funzionante che non richiede l’installazione per girare. Insomma, non ci sono più motivi per non provare Linux. Per ora mi fermo qui ma tornerò presto sull’argomento…